La prima Pastiera non si scorda mai

Non scordo la prima che ho assaggiato e non scorderò la prima che preparato. Perchè se è la prima non sarà certo l’ultima! 

Apposta non l’ho chiamata “Pastiera Napoletana” perchè so di non aver seguito alla lettera le regole imposte dalla tradizione partenopea. Ho letto diverse ricette, tutte piuttosto simili come ingredienti ma con forti differenze nelle dosi e nelle proporzioni. Mi sono allora rivolta

(altro…)

Biscotti salati per l’aperitivo di Pasqua

Fingerfood | 17 marzo 2017 | By

Biscotti salati per l'aperitivo di Pasqua

Lo #scambioricette è un gioco in cui, nel gruppo Bloggalline, si viene abbinati al blog di un’altra blogger del gruppo, per sorteggio, con l’impegno di presentare una ricetta scelta fra quelle proposte nel blog in questione. Ogni mese, ma io non partecipo sempre perchè è un impegno che spesso temo di non poter rispettare. E molto interessante e ti da la possibilità di conoscere nuove blogger e nuovi blog. In questo caso Tania la conoscevo già ma non mi ero mai addentrata tra la miriade delle sue ricette. Speck and the City è ricco di ricette che fanno al caso mio, piatti che sento nelle mie corde e che avrei voglia di provare tutti. Per quello c’è voluto tempo per decidere quale ricetta replicare; mi sono persa nei suoi risotti e nei suoi piatti di pasta soprattutto, ma anche gli antipasti, i dolci, insomma tutto quanto molto interessante. 

Tornando al punto, perchè questi biscotti salati?

(altro…)

Anolini al Parmigiano

anolini-12b

Gli anolini in brodo sono il mio piatto preferito da sempre. Non temono rivali e mai ne avranno. É il piatto tradizionale delle feste ma crea un’atmosfera di festa anche se festa non è, scalda il cuore e ti rimette in pace con il mondo.  

anolini-27b

In Emilia la pasta all’uovo ripiena è un must, il piatto tradizionale che non poteva mancare la domenica e che, soprattutto nei giorni di festa come Pasqua e Natale, andava e va tuttora fatto rispettando rigorosamente le regole.  Regole diverse anche a pochi chilometri di distanza ma rigide e intoccabili. Chi scotta il pangrattato col brodo e

(altro…)

Colomba facile con lievito di birra

Con tanti auguri di Buona Pasqua, semplicemente serena!colomba con lievito di birra (6)

SI PUO’ FARE!!! Cito la famosa frase del Dr.Frankenstein perché sono finalmente riuscita nel mio intento. Esperimento meno mostruoso di quello tentato nel film di Mel Brooks, ma non senza qualche insidia. Fare la Colomba Pasquale col lievito di birra. Oltre che possibile è in realtà facile e alla portata di tutti. Solitamente i grandi lievitati necessitano di lievito madre ma grazie alla ricetta di Anna del blog In the mood for pies sono riuscita a produrre un lievitato soffice soffice, fragrante, che lievita meravigliosamente e che non mi ha creato nessun problema durante la lavorazione che è filata liscia come l’olio. Certo ci vuole pazienza, ci vuole tempo e  un minimo di cura, ma in realtà il tempo lungo è di riposo, quello in cui si lavora attivamente è ben poco e poi lavora la planetaria. Sì, questo tipo di impastatrice dà garanzia di riuscita perché la lavorazione a mano richiederebbe troppa energia e impegno. Basta quindi seguire le istruzioni e rispettare i tempi, vedrete che sarà più semplice del previsto.

(altro…)

CONSIGLIA Foresta di alberi innevati