Gingerbread Box con Sorpresa

pan di zenzero con sorpresa

Mi rendo conto che sto sfornando una gran quantità di biscotti in questo periodo, portate pazienza se l’argomento non fa per voi ma non li pubblico nemmeno tutti perchè non ho tempo di fare le foto e scrivere le ricette.  Biscotti a go-go: si possono regalare, appendere all’albero, usare come segnaposto, per decorare un dolce, insomma, il periodo natalizio è decisamente propizio a biscotti e biscottini. 

E se parliamo di biscotti natalizi parliamo di Gingerbread, ovvero Pan di zenzero. Sono deliziosi e hanno la caratteristica di essere resistenti, quindi ideali per gli scopi di cui sopra.

(altro…)

Shortbread all’Arancia e Anice Stellato

Chi sforna omini di shortbread  alzi la mano! Chi fa biscotti natalizi dica “presente”! Chi ha il nuovissimo libro di ricette dolci di Yotam Ottolenghi “Sweet” si faccia avanti!

Eccomi, sono qua con una ricetta classica che imperversa nel periodo natalizio anche se in mille varianti. Questi shortbread, i classici biscotti di origine anglosassone, si sfornano tutto l’anno ma nella versione di Ottolenghi diventano decisamente natalizi con l’aggiunta di scorza d’arancia e anice stellato.  Potete farli con qualsiasi forma ma, dato il periodo, ho usato uno stampino molto a tema. Anche questi sono perfetti da regalare, si mantengono friabili per giorni e giorni e hanno un tocco di originalità che non guasta. Non sono dolcissimi perciò li ho zuccherati in superficie, ma è del tutto facoltativo.Biscotti shortbread con arancia e anice stellato, ricetta di Ottolenghi

(altro…)

Speculoos

biscotti belgi caramello e cannella

Questo nome vi dice qualcosa? Magari non li avete mai chiamati così ma sono sicura che dovete averli assaggiati almeno una volta. Sono biscottini friabili, fragranti e profumati che non di rado sono serviti al bar insieme al caffè e che da qualche tempo si trovano anche nei nostri supermercati. La loro origine è belga e sono tradizionalmente preparati per la festa di S.Nicola, il 6 dicembre. Preludono alle festività natalizie e richiamano davvero tanto il Natale con quel loro sapore speziato di cannella. Sono diffusi anche nei Paesi Bassi col nome di Speculaas ma io li avevo assaggiati per la prima volta in Francia.

(altro…)

Pie di Pere e Frutti di Bosco

Ribes, mirtilli e pere per rinnovare la classica pie

Vi ricordate la ricetta del Soda Bread che ho postato un mesetto fa? ah, più di un mese già? allora siete attenti! Bene, quella ricetta era una proposta di Re-Cake che mi ha portato all’inaspettata vittoria nella categoria Foodblogger. Grazie al nuovo regolamento ho avuto l’onore di entrare nel Bunker ed essere Admin per un mese e partecipare così alla scelta della ricetta da proporre per il mese di novembre.

Partiamo dal tema. Che festa si celebra a novembre se non il Thanksgiving? La festa del ringraziamento, che negli Stati Uniti è sentita quanto il Natale da noi, è una ghiotta occasione per provare piatti nuovi. Lasciamo da parte il tacchino ripieno, le salse e i contorni e concentriamoci sul dolce. Torte di mele, mirtilli, noci, zucca la fanno da padrone e Re-Cake, come nel suo stile, prende un classico e lo reinterpreta. La scelta è caduta

(altro…)

La prima Pastiera non si scorda mai

Non scordo la prima che ho assaggiato e non scorderò la prima che preparato. Perchè se è la prima non sarà certo l’ultima! 

Apposta non l’ho chiamata “Pastiera Napoletana” perchè so di non aver seguito alla lettera le regole imposte dalla tradizione partenopea. Ho letto diverse ricette, tutte piuttosto simili come ingredienti ma con forti differenze nelle dosi e nelle proporzioni. Mi sono allora rivolta

(altro…)

Treccia brioche con cioccolato, arancia e spezie

treccia-brioche-cioccolato-arancia-spezie-2

Quando ad Ottobre il gruppo Re-Cake ha proposto la Babka (QUI la mia ricetta) è stato un successo mondiale! A casa mia è piaciuta da impazzire, l’ho rifatta un’altra volta e mi sono ripromessa di rifarla ancora per il pranzo di Natale. L’idea della versione natalizia è

(altro…)

Muffin doppio cioccolato con arancia e cardamomo

Sentirete che profumino delizioso spanderanno per casa questi muffin. Profumo di arancia e spezie, profumo di Natale.

muffin-cioccolato-arancia-cardamomo-14

Che colore ha il Natale? Rosso e verde come le bacche e le foglie di agrifoglio

(altro…)

Anolini al Parmigiano

anolini-12b

Gli anolini in brodo sono il mio piatto preferito da sempre. Non temono rivali e mai ne avranno. É il piatto tradizionale delle feste ma crea un’atmosfera di festa anche se festa non è, scalda il cuore e ti rimette in pace con il mondo.  

anolini-27b

In Emilia la pasta all’uovo ripiena è un must, il piatto tradizionale che non poteva mancare la domenica e che, soprattutto nei giorni di festa come Pasqua e Natale, andava e va tuttora fatto rispettando rigorosamente le regole.  Regole diverse anche a pochi chilometri di distanza ma rigide e intoccabili. Chi scotta il pangrattato col brodo e

(altro…)

Frollini a righe vaniglia e cacao

biscotti-vaniglia-cacao

Non sarà ora di confezionare qualche bel pacchetto di biscotti da regalare a Natale? No? Allora è sicuramente ora di coccolarsi con una bella tazza di tè o caffè e qualche goloso frollino da inzuppare, o da sgranocchiare semplicemente. Che gusto preferite, vaniglia o cacao? Capito, non si può scegliere quindi li metteremo entrambi, a strati per avere una golosa alternanza di sapori in una delizia friabile e irresistibile (si capisce che mi piacciono moltissimo?).

Sarà divertente preparali e seguendo le istruzioni e le immagini sarà anche semplice. Una volta assaggiati

(altro…)

Pizzette dolci con arance, cioccolato e torrone

Pizza dolce collage

San Valentino gente!! Non collegatevi ad Internet se siete allergici a cuori e cuoricini, a dolci e pasticcini, a zuccherini e frivolezze varie. Ho pensato ad un dolce pure io e, per rimanere fedele alle aspettative del momento, gli ho pure dato l’originale forma a cuore che sembra quasi obbligatoria per legge, di questi tempi. Però non ho fatto un dolce dolcissimo, anzi, c’è pure una nota aspra che contrasta col cioccolato e con la dolcezza del torrone e dei canditi. Sono molto soddisfatta perchè la bontà è assicurata e l’amore è salvo anche stavolta!

(altro…)

CONSIGLIA Foresta di alberi innevati