Cosciotto di Tacchino ripieno, come se fosse Thanksgiving

Come riempire un cosciotto di tacchino

Avete presente i mega tacchini ripieni che vediamo portare in tavola in film e telefilm americani per il giorno del Ringraziamento? Mi fanno sempre una gran voglia di provare a farli, con tutti gli annessi e connessi, salse, contorni e quant’altro c’è di tipico per il Thanksgiving. Ma come si fa? siamo solo in due e anche invitando gente credo che un tacchino intero mi basterebbe per diverse cene, la casa è piccola e forse non entrerebbe nemmeno nel forno!! 

Allora ho optato per una versione ridotta, un semplice cosciotto

(altro…)

Terrina di Patate dolci con Gratin di Noci Pecan

E con questa fanno tre ricette americane pubblicate di fila. Tre ricette tipiche del Thanksgiving, la famosa Festa del Ringraziamento, ma che nessuno ci vieta di gustare anche in altre occasioni e alle nostre latitudini. Di questa ricorrenza, che viene festeggiata negli Stati Uniti il quarto giovedì del mese di novembre, conosciamo tutti il fantastico tacchino ripieno che troneggia sulle tavole in un sacco di film e telefilm, ma poco sappiamo di tutto il resto. Non sono mai stata in America per il Thanksgiving ma mi sono documentata: oltre alla salsa di mirtilli (ricetta QUI) c’è quasi sempre un contorno di patate dolci, in insalata, in purè o al forno.  Ho quindi pensato di preparare questo gratin di patate americane che mi ha attirato molto per quella crosticina croccante e golosa di noci pecan. Si può preparare anche il giorno prima e infornare prima di andare a tavola. Vi assicuro che è buonissimo, non vi fate spaventare dalla presenza di tanto zucchero, è un piatto molto equilibrato di sapori e con la carne è perfetto. Mio marito se l’è sbafato a cucchiaiate anche così da solo, quindi pensavo magari di proporlo in qualche altra cena in cocottine monoporzione come antipasto.

(altro…)

Salsa di mirtilli (per carni)

Come preparare la tipica salsa di mirtilli americana

Avevo in mente da tanto di quel tempo di preparare questa salsa di mirtilli che mi meraviglio di non averlo fatto prima. Amo la cucina americana e questa è una di quelle preparazioni che ti fanno sognare di essere in un film o in una serie tv, quando tutta la famiglia si riunisce per il Thanksgiving -il giorno del ringraziamento- e viene servito un enorme tacchino ripieno accompagnato da patate dolci e salsa di mirtilli.

(altro…)

Pie di Pere e Frutti di Bosco

Ribes, mirtilli e pere per rinnovare la classica pie

Vi ricordate la ricetta del Soda Bread che ho postato un mesetto fa? ah, più di un mese già? allora siete attenti! Bene, quella ricetta era una proposta di Re-Cake che mi ha portato all’inaspettata vittoria nella categoria Foodblogger. Grazie al nuovo regolamento ho avuto l’onore di entrare nel Bunker ed essere Admin per un mese e partecipare così alla scelta della ricetta da proporre per il mese di novembre.

Partiamo dal tema. Che festa si celebra a novembre se non il Thanksgiving? La festa del ringraziamento, che negli Stati Uniti è sentita quanto il Natale da noi, è una ghiotta occasione per provare piatti nuovi. Lasciamo da parte il tacchino ripieno, le salse e i contorni e concentriamoci sul dolce. Torte di mele, mirtilli, noci, zucca la fanno da padrone e Re-Cake, come nel suo stile, prende un classico e lo reinterpreta. La scelta è caduta

(altro…)

Muffin alla Zucca e Yogurt

E si torna a giocare. Se seguite il mio blog vi sarà sicuramente capitato di imbattervi in ricette pubblicate “per giocare”, si gioca con Re-Cake, si gioca con Sei in cucina, si gioca con lo Scambioricette della community delle Bloggalline. Ed è proprio quest’ultima l’occasione che mi porta a partecipare ad una staffetta culinaria virtuale in cui i partecipanti si impegnano a realizzare la ricetta del blog a cui sono stati abbinati, a sorpresa.

Ho così potuto conoscere il blog di Annalaura, Forchetta e pennello  in cui è stato un piacere girovagare. Ho trovato moltissime ricette nelle mie corde, dolci e salate, tradizionali e internazionali ma alla fine ho scelto dei deliziosi e invitanti Muffin alla zucca, senza burro e olio.  Siccome amo la zucca,

(altro…)

Donuts speziati con glassa allo sciroppo d’acero

Donuts speziati glassa sciroppo d'acero

Nuovo mese, nuova sfida, nuova prova in cucina. Ormai è un anno che Re-cake 2.0 propone ai partecipanti ricette sempre più stimolanti, non solo dolci, non solo torte. Sono sempre originali, divertenti e accattivanti le proposte del gruppo, quei piatti in cui magari non ti cimenteresti mai, quelle ricette che ti mettono un po’ soggezione (vedi i macarons) quei dolci della tradizione straniera di cui hai sentito parlare o che hai assaggiato all’estero ma mai riprodotto a casa, ecco, con Re-cake vien voglia di provarle tutte. Io non riesco a partecipare ogni mese ma nulla mi vieta di preparare le ricette di Re-cake “fuori concorso” in qualsiasi momento. Queste ciambelline, però, andavano fatte subito!! Non avevo lo stampo e me lo sono procurato immediatamente, tutti gli altri ingredienti erano già lì a disposizione quindi ho sfornato i donuts subito e già due volte. La prima non ho nemmeno fatto in tempo a glassarli che li avevamo già fatti fuori per metà.

donuts speziati glassa sciroppo d'acero

La seconda volta, avendo già assaggiato

(altro…)

Pancake con latte di cocco e ananas sciroppato

pancakes ananas cocco (3)

Eccola qua, finalmente, la ricetta che mi ha portata a Monza venerdì scorso alla premiazione del contest “Le intolleranze? Le cuciniamo!” indetto dal NonnaPaperina e dalla rivista Zero. Splendida serata all’Hotel de la Ville durante la quale si è parlato di intolleranze alimentari e di come quello che può sembrare un limite debba invece diventare una sfida creativa in cucina, portandoci ad elaborare piatti ricchi di gusto e salute insieme. Potete leggere QUI il racconto della serata e l’elenco delle ricette vincitrici, tutte molto belle e meritevoli davvero, mi sono piaciute un sacco! Nel mio piccolo sono arrivata in finale nonostante la semplicità della mia ricetta. Sono comunque soddisfatta e onorata, visto che hanno partecipato più di mille ricette, tra le quali una giuria molto autorevole (solo per citare i più conosciuti, lo chef Sadler e Chiara Maci) ha selezionato i finalisti e i 12 vincitori. 

La mia proposta è rivolta alla colazione, il pasto più importante della giornata.

(altro…)

Gamberi Fritti nel Panino

IMG_9759

Se penso allo Street Food penso alle vacanze e ai viaggi. Mangiare per strada non è una cosa che faccio regolarmente durante l’anno, a pranzo torno a casa e, anche se di fretta, qualche minuto alla cucina lo dedico e mi siedo a tavola con mio marito. Ma quando siamo in giro non c’è tempo da perdere, qualcosa al volo, giusto per ricaricare le batterie e ripartire alla scoperta dei tanti luoghi che ci attendono, che siano città o angoli persi nella natura.

Ma al volo non significa scadente. I baracchini degli Hot Dog, i chioschi delle Piadine, i camioncini dei fritti o le bancarelle di piatti locali non offrono necessariamente schifezze. Anzi, queste piccole trasgressioni al mangiar sano aggiungono molto gusto al prodotto stesso! 

(altro…)

Icebox Cake ai frutti tropicali

IMG_9804

La Icebox Cake è una torta semplicissima, velocissima e freschissima. Molto diffusa già da tempo oltre oceano, l’ ho scoperta proprio grazie ad una rivista di cucina americana che ne proponeva diverse versioni, una più golosa dell’altra. Il trucco è semplicissimo: biscotti tenuti insieme da una base di panna montata con eventuali altre creme o varianti, i biscotti si ammorbidiscono e danno l’effetto di una torta.  Ideale per l’estate perché non richiede cottura e la si può farcire con frutta fresca, ma ottima sempre perché si adatta benissimo anche a creme “sostanziose”.

In questa mia versione ho aggiunto crema di cocco alla panna montata e l’ho decorata con fette di carambola, polpa di frutto della passione e cocco grattugiato.

IMG_9809

(altro…)

Burger Buns -panini per hamburger- e un nuovo inizio per il blog

IMG_7006b

Notato niente di diverso? Il blog ha una nuova veste grafica che spero vi piaccia. Ma non è cambiato solo il look, ci siamo proprio trasferiti su una nuova piattaforma che riunisce un gruppo di blogger affiatati e appassionati. Conoscete Ifood? Noooo? Non ci credo! Rimediate immediatamente a andate a curiosare fra le pagine di questo meraviglioso portale di cucina in cui molte mie amiche pubblicano ricette belle e buone. Ci sono consigli e rubriche diverse, per tutti i gusti, oltre a foto fantastiche. Qui le blogger ci mettono la faccia, si sporcano le mani e il grembiule… e si vede!

Il primo post che pubblico da questa nuova casa è una ricetta semplicissima. Una preparazione di base utile e versatile e pure moderna, che ritroviamo spesso in quello che qualcuno chiama Junk Food, cibo da fast food, che in Italia viene tradotto in “cibo spazzatura” perché è ricco, grasso, unto, esagerato e spesso di bassa qualità. Ma si può fare anche qualche strappo alle regole, ogni tanto. Per di più, si può avere lo stesso gusto e la stessa soddisfazione usando alimenti sani. Cuocere la carne alla griglia, usare verdure fresche e condimenti controllati, facendo magari tutto in casa, ci consente di mantenere la qualità con l’effetto della trasgressione.

Hamburger e Hot dog sono i piatti più famosi di questo stile alimentare.

Iniziamo con la ricetta per fare in casa i panini da usare per queste preparazioni. Poi passeremo alle farciture, che possono essere anche semplicemente una buona porzione di salumi nostrani con qualche fetta di verdura e un filo d’olio extravergine. 

(altro…)

CONSIGLIA Foresta di alberi innevati