Papaya in insalata con cipollotti, pomodori e nocciole

Per fare un’insalata non ci vuole la ricetta, metti tutto quello che trovi nel frigo o che ti va o che pensi stia bene insieme, condisci, mescoli e mangi. Esatto, purchè si mantenga un certo equilibrio di sapori e consistenze. Mescolare frutta e verdura è una cosa che abbiamo imparato a fare ormai da tempo quindi proviamoci anche con la frutta tropicale, perchè no?

La papaya ormai si trova con una certa facilità anche alle nostre latitudini. Certo, gustata nei paesi d’origine ha tutto un altro sapore e non solo per il fascino che evoca l’idea di gustarla sotto una palma in riva al mare ma perchè, ovvio, meno strada fa meno sapore perde.  Accontentiamoci di quel che passa il convento e se troviamo una papaya al supermercato non lasciamocela sfuggire perchè è un frutto buonissimo, versatile e ricco di sostanze benefiche per l’organismo. Poche calorie, tante fibre e vitamine, ottimo alleato della digestione; ma non mi dilungo perchè non ho l’autorità per parlarvi scientificamente dei benefici di questo frutto.

Vi parlo della sua versatilità in cucina. Essendo un frutto, va da sè che è ottimo in una bella macedonia, frullato in un frappé o uno smoothie, per farci il gelato o guarnire una crostata. Nella versione salata vi ripropongo a questo link la ricetta di  una gustosa terrina, altrimenti provatela in un risotto o, semplicemente, in una bella insalatona come questa. Metteteci pure la verdura e il condimento che preferite ma vi assicuro che si sposa a meraviglia con pomodori e cipolle, meglio se cipollotti, meglio ancora se caramellati.

 

Papaya in insalata con cipollotti, pomodori e nocciole

Ingredienti approssimativi per 4 persone

  • circa 350 g di papaya 
  • 4 cipollotti
  • 50 g di fagiolini verdi cotti
  • 1 pomodoro cuore di bue
  • insalata verde mista (lattuga, scarola, gentile, valeriana, rucola, ecc…)
  • una manciata di nocciole tostate
  • sale e pepe
  • olio e.v.o.
  • zucchero di canna
  • aceto balsamico

Procedimento:

  1. Pulite i cipollotti e tagliateli a rondelle. Fateli appassire in un padellino con un filo d’olio, regolate di sale, aggiungete un cucchiaio di zucchero di canna e fate cuocere una decina di minuti, a fuoco basso.
  2. Sbucciate la papaya ed eliminate i semini. Dovrebbe bastarne metà, che taglierete a  spicchi e poi a fettine.
  3. Pulite l’insalata, asciugatela e tagliate le foglie più grandi. Lavate e affettate anche il pomodoro, trasferite poi tutto in un’insalatiera insieme ai fagiolini tagliati a metà.
  4. Aggiungete la papaya e condite con olio e.v.o., sale e pepe al gusto.
  5. Completate con i cipollotti caramellati, le nocciole spezzettate e qualche goccia di aceto balsamico. 

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Risotto al salto