Pasta Integrale con yogurt, piselli e Feta, Ottolenghi style

Che vorrà mai dire Ottolenghi style? Conoscete uno chef di nome Yotam Ottolenghi? Credo proprio di sì, almeno per sentito dire, almeno per aver letto riferimenti alle sue ricette in un blog o in una pagina Facebook. Sì, perché la sua cucina ha letteralmente conquistato molti appassionati, blogger e non, aprendo le nostre cucine a sapori inusuali e abbinamenti inediti. Nulla di strano, nulla di extra-terrestre, nulla che faccia storcere il naso, anzi, ricette facili (alcune forse complicate dalla lunga lista di ingredienti) che incuriosiscono e vanno provate. 

Ho già cucinato diversi suoi piatti e li ho adorati tutti, senza esclusioni e senza delusioni. Una sua ricetta l’ho pubblicata quest’ inverno (orzotto al pomodoro e feta marinata, link QUI) ora ve ne voglio proporre una estiva. L’originale prevedeva l’uso di conchiglie di semola che ho sostituito con penne integrali, l’aggiunta di peperoncino che ho eliminato per gusto personale. Tutto il resto è stato rispettato (no, non tutto, ho ridotto la quantità di aglio per non essere buttata fuori casa!). 

Piatto versatile, poichè potete servire questa pasta sia calda che fredda/temperatura ambiente; in queste calde giornate, sentirete che esplosione di sapori e freschezza.

Pasta Integrale con yogurt, piselli e Feta, Ottolenghi style

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 g di penne integrali (o altra pasta a vostra scelta)
  • 500 g di yogurt greco
  • 500 g di piselli sgusciati ( freschi o surgelati)
  • 240 g di formaggio Feta
  • 150 ml di olio extravergine d’oliva
  • 60 g di pinoli
  • 40 g di foglie di basilico
  • 1 spicchio d’aglio (la ricetta ne prevedeva 4)
  • sale e pepe
  • (la ricetta originale prevedeva anche peperoncino in fiocchi che io non ho messo)

Procedimento

  1. Lessate i piselli, mettetene 100 g in un mixer e tenete da parte il resto.
  2. Aggiungete al mixer, insieme ai piselli, lo yogurt, l’aglio e 90 ml di olio, frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia verde chiaro
  3. Cuocete la pasta e scolatela al dente, trasferitela in una grande ciotola.
  4. Nel frattempo scaldate il resto dell’olio in una padella e fatevi dorare i pinoli, a fiamma media, per circa 5 minuti.
  5. Condite la pasta con la crema di yogurt e piselli, aggiungete i piselli lessati, caldi, la feta sbriciolata e regolate di sale e pepe.
  6. Completate col basilico spezzettato a mano e i pinoli col loro olio e servite

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Involtini di peperoni e quinoa