Carote arrosto con Timo e Limoncello

Cosa ci vuole a far cuocere due carote? Le fai al vapore, al burro, lessate, al forno, son poi sempre carote. Aggiungi pure qualche erbetta aromatica, dei profumi, un po’ di spezie, son sempre carote ma si fanno già più appetitose. Vogliamo, allora, dare alle nostre carotine quella spintarella che le renda irresistibili? 

Ho visto la ricetta delle “Carote arrosto con limone & timo” su un libro di Lorraine Pascale e mi è sembrata un’ottima versione per questo ortaggio, che mi piace sempre ma soprattutto crudo in insalata, per variare un po’ dal solito. L’ho eseguita esattamente come da ricetta, soltanto verso la fine mi è balenata l’idea di spruzzare un goccetto di liquore insieme alle scorze di limone, giusto per esaltarne il profumo. Il mio Limoncello (la ricetta è qui) non è più solo una bevanda ma ormai è diventato l’ingrediente che dà la carica ad un sacco di piatti, sia dolci che salati. Se non ne avete sotto mano potete ovviare usando un altro liquore aromatico, magari aggiungendo appena un po’ di succo di limone. Col Limoncello, fidatevi, sentirete che differenza! 

Carote arrosto con Timo e Limoncello

Ingredienti:

  • 1 kg di carote
  • 2 bei cucchiai di olio extra-vergine di oliva
  • due o tre rametti di timo fresco
  • sale e pepe 
  • un bicchierino di Limoncello
  • La scorza di un limone non trattato
  • una noce di burro morbido

Procedimento:

  1. Raschiate le carote e tagliatele a metà o a bastoncini se sono grosse, lasciatele intere se non superano la misura di un dito.
  2. Lavatele e sbollentatele in acqua salata per circa 10/15 minuti, secondo le dimensioni. Fate la prova con una forchetta, dovrete riuscire ad infilarla appena, le carote dovranno essere ancora sode.
  3. Scolatele e sistematele su una teglia, meglio se coperta di carta forno.
  4. Distribuite un filo d’olio, sale e pepe a piacere e foglioline di timo fresco.
  5. Infornate a 200°C per 20 minuti circa.
  6. A questo punto estraete la teglia e grattugiate sulle carote un po’ di scorza di limone ed irrorate con un bicchierino di Limoncello. Mescolate con delicatezza le carote per distribuire meglio il  condimento e rimettete in forno per altri 10 minuti.
  7. Togliete dal forno e aggiungete la noce di burro, mescolando delicatamente. Io mi sono accorta di aver esagerato un po’ con l’olio quindi non ho aggiunto il burro alla fine (la prima volta che ho cucinato questo piatto avevo messo il burro ed era venuto un sughetto più cremoso, vedete un po’ voi). Servite!

Comments

  1. Leave a Reply

    Monica
    12 giugno 2017

    Ecco come rendere un più appetitose delle semplici carote. Brava Cecilia , ottimo spunto.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Risotto al pomodoro e mozzarella