Mini Pumpkin Pie ovvero Crostatine alla Zucca e Re-Cake fa 13

 

 

La torta
da rifare questo mese, tredicesima edizione del Re-Cake, è molto amata nei
paesi anglosassoni dove viene preparata soprattutto per Halloween e
Thanksgiving.  C’è la zucca, esatto! Una
base di pasta frolla, un ripieno di zucca che profuma di spezie un topping di
panna montata. La si può fare in versione “torta” o, come suggerito dallo staff, in piccole tart-ad-ognuno-la-sua! Come ho letto “zucca” ho pensato
all’amaretto, matrimonio perfetto. Noi facciamo i tortelli ripieni di zucca e
amaretti, quindi perché non riunire questi due ingredienti in una ricetta dolce
questa volta? Ho fatto la base che uso per la crostata di pesche, cioè impastando una manciata di amaretti
tritati nella frolla. Tutta qui la mia personalizzazione, per il resto ho seguito
la ricetta della locandina (la trovate in fondo al post).  Per come sono venute a me, la crema di zucca
con cui riempire le tortine è risultata piuttosto abbondante, quindi vi
passo le quantità leggermente ridotte per non avere eccessi di farcia. Ecco che
fare per la mia versione:

per la
frolla
: 140 g di farina 00
30 g di
amaretti polverizzati
40 g di
zucchero a velo
110 g di
burro
1
cucchiaio di panna
1 tuorlo

 

Per la
crema alla zucca
: 400 g di purea di zucca
2 uova
120 g di
zucchero di canna
100 ml di
panna
150 ml di
latte
1
cucchiaino raso di cannella
½
cucchiaino di zenzero
1 pizzico
di chiodi di garofano macinati
1 pizzico
di sale
per decorare: panna montata leggermente zuccherata
qualche amaretto sbriciolato

 

 

Per prima cosa cuocete la zucca. Io la taglio
a pezzetti e la metto su fuoco basso, in un tegame con pochissima acqua, mi
sembra sempre il metodo più rapido, bastano davvero 10 minuti. Schiacciate la
polpa della zucca, pesate la purea e tenetela da parte.
 
 

 

Tritate gli amaretti
finissimi. Unite gli ingredienti asciutti ed aggiungete il burro a tocchetti, amalgamate e aggiungete il tuorlo con la panna ed impastate quel tanto che
basta ad avere un composto liscio. Copritelo e fatelo riposare in frigo per
un’oretta (anche meno). Imburrate gli stampini, stendete la frolla in uno strato piuttosto
sottile e rivestite gli stampini. Bucherellate la pasta, copritela con pezzi di
alluminio o di carta forno e fate cuocere a 180°C per 15/20 minuti.

 

 
Per il ripieno, unite le uova alla purea di
zucca aggiungete le spezie e lo zucchero ed amalgamate. Allungate col latte e
la panna, anzi, mettete prima la panna e poi il latte, poco alla volta perché
potrebbe non essere necessario unirlo tutto. Dovrete avere un composto liscio e
vellutato piuttosto liquido.
 
 

 

 
 
 
Quando le basi sono pronte riempitele con la
crema di zucca, fino all’orlo, facendo però attenzione a non farle
straripare.

 

Rimettete in forno per altri 20 minuti
 circa. La prova stecchino vi dirà se la crema di zucca è solida al punto
giusto. Togliete gli stampini dal forno, fateli raffreddare poi estraete le
tortine.
Decoratele con panna montata secondo la
vostra fantasia, completando con qualche briciola di amaretto qua e là.

 

 

Sono buonissime, profumate e invitanti. La
panna contribuisce a dare scioglievolezza ma non esagerate per non soffocare i
profumi del ripieno. In un freddo e piovoso pomeriggio io e mio marito ce le
siamo gustate con un tè verde aromatizzato al mango che ci stava d’incanto, ma
avrebbe retto molto bene anche un bel vin brulé…. 🙂
 
 

 

Con questa ricetta partecipo a Re-Cake n. 13
 

 

 

e ringrazio lo staff che lavora per noi e che
ci fa lavorare…

Comments

  1. Leave a Reply

    SimoCuriosa
    18 novembre 2014

    ma che belle! e che buonaaaa questa pumpkin pie! anch'io l'ho fatta sabato… e mai avrei creduto che fosse così buona (non amo molto le spezie!)
    anch'io non vedo l ora di postare la mia … intanto in bocca al lupo a te e te ne rubo volentieri una…
    a presto

    • Leave a Reply

      ideeinpasta
      18 novembre 2014

      Grazie Simo, davvero sorprendenti queste tortine, se non fosse per re-cake…. non vedo l'ora di vedere la tua versione

  2. Leave a Reply

    Ale
    18 novembre 2014

    ma che belle ti sono venute…complimenti ceci! a presto! 😉

  3. Leave a Reply

    Elisa Di Rienzo
    18 novembre 2014

    eh già!!!! la zucca con gli amaretti son un matrimonio perfetto!!!
    grazie di aver giocato con noi"!!
    elisa*recake

  4. Leave a Reply

    Any
    18 novembre 2014

    Quella zucca è meravigliosa, ha una bellissima polpa! I dolcetti sono venuti bene, una vera goduria!

    • Leave a Reply

      ideeinpasta
      19 novembre 2014

      sono capitata su una zucca davvero buonissima e dalla polpa bella vivace, a volte succede!!
      grazie Any, un bacio!!

  5. Leave a Reply

    lacucinadinuccia
    19 novembre 2014

    ciao Cecilia, come ti ho già scritto su fb, anche io ho provato la frolla all'amaretto. avendo scelto uno stampo unico grande ho raddoppiato le dosi di frolla xchè temevo non bastasse e ho aggiunto gli amaretti tritati finissimi. Il ripieno l'ho invece lasciato tale e quale. Ma alla fine, dopo due tentativi (il primo con una frolla al cacao che non avrebbe potuto partecipare perchè totalemnte diversa da quella della locandina) mi sono arresa… A me la frolla non soddisfa pienamente (mi è rimasta troppo umida sul fondo) e il ripieno sa troppo di zucca (la mia prima versione mi soddisfava di più, penso dipenda dal tipo di zucca utilizzata)… Insomma un disastro… la mangiamo neee… ma non mi sento di partecipare, anche perchè mi si è rotta sformandola e dovrei partecipare solo con una fetta…. 🙁 A tee tantissimi complimenti per il risultato veramente gradevole e accattivante… io ti voterei!! 😀 :* Ciaoo elena

    • Leave a Reply

      ideeinpasta
      19 novembre 2014

      Grazie Elena, ok, mi prendo il tuo voto ben volentieri !!!! succede di non raggiungere l'obiettivo, sapessi… ma l'importante è continuare a provare. La prossima andrà meglio, ti aspetto
      Baci!!!

    • Leave a Reply

      lacucinadinuccia
      19 novembre 2014

      Considero quest'esperienza della re-cake veramente utile e didattica per chi come me è alle prime armi… tutta esperienza che faccio (e rifaccio!) moolto volentieri! Grazie mille Cecilia!! In bocca al lupo! :*

  6. Leave a Reply

    Mary
    19 novembre 2014

    Le tue mini pumpkin pie sono adorabili…e di sicuro deliziose!! Un abbraccio, Mary

    • Leave a Reply

      ideeinpasta
      19 novembre 2014

      Sulla bontà non ho merito, però son venute carine, dai…
      Grazie Mary, ciao!

    • Leave a Reply

      ideeinpasta
      22 novembre 2014

      Grazie Miria, è un piacere partecipare, anzi, mi pento di non aver iniziato prima
      ciao!!

  7. Leave a Reply

    Oggivicucinocosi
    27 novembre 2014

    Le tue mini pumpkin pie sono bellissime, bravissima Cecilia, complimenti!
    Grazie per il bel commento che hai lasciato da me.
    Un caro saluto,
    Lina

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Foresta di alberi innevati