Insalata con Anguria, Fragole, Pomodorini e Pistacchi

 
 
È arrivato il caldo, l’estate comincia a fare sul serio e forse ci
trova impreparati? Avevamo preparato gelati, insalate, piatti freddi da un paio
di mesi ormai, ma abbiamo dovuto (o potuto) cuocere ancora intingoli, torte in
forno, lasagne e tutti quei piatti che avrebbero dovuto aspettare almeno
settembre. Così adesso dobbiamo correre ai ripari, cercare refrigerio e
sollievo all’afa. A tavola vale sempre il solito discorso, tanta verdura fresca
e tanta frutta di stagione. Ho pensato di mettere tutto insieme, frutta e
verdura. Sono una che di frutta ne mangia poca, pochissima come merenda o
dessert, ma mi piace un sacco infilarla nei piatti salati, così compenso con gusto
a questa debolezza. Per questa insalata ho preso ispirazione da una rivista americana di cucina e l’ho
leggermente italianizzata. Ecco la
mia versione per 6 persone:
 
 

1 cespo di insalata verde a vostra scelta, purchè tenera
1 fettina di anguria
1 cestino di fragole
2 pomodori da insalata
2 manciate di pomodorini ciliegini
1 manciata di pistacchi salati
Per condire: olio extravergine
Aceto balsamico
Succo di limone
Sale e pepe
1 cucchiaio di zucchero
 
 
Le
quantità sono piuttosto indicative, per quanto riguarda i pomodori ho fatto con
quello che ho trovato nell’orto. Seguite il vostro gusto ma cercate di
mantenere un certo equilibrio tra frutta e verdura.
Pulite
l’anguria dalla scorza e dai semi, tagliatela a cubetti e mettetela in frigo.
Lavate i pomodori, affettate i due più grossi e tagliate a metà i ciliegini,
metteteli in un colapasta e salateli per far eliminare l’acqua. Trascorsa
mezz’oretta aggiungete ai pomodori le fragole lavate, asciugate e tagliate in
due (o quattro parti se sono fragoloni), cospargete con lo zucchero e mescolate
delicatamente. Lavate nel frattempo l’insalata e preparate la vinaigrette
emulsionando olio, sale, pepe, aceto balsamico e succo di limone. Tagliate
l’insalata verde a strisce e mettetele in un’insalatiera, aggiungete pomodori e
fragole scolati, poi i cubetti d’anguria e condite. Distribuite i pistacchi in
superficie e servite subito.
 
 

 

 
 
 
 
Questo
piatto è freschissimo. L’anguria fredda darà un effetto ancora più gradevole
creando un contrasto di temperatura con gli altri ingredienti che saranno a
temperatura ambiente. Potete servirla come antipasto per una cena all’aperto ma
sarà anche un’ottima conclusione di pasto, per rinfrescare i palati prima del
dessert.
 
 

Comments

  1. Leave a Reply

    Rist.Omar
    16 agosto 2014

    Condivido, anche se l'estate non c'è, noi ci consoliamo con questa deliziosa insalata.

    • Leave a Reply

      ideeinpasta
      17 agosto 2014

      Sembrava che fosse arrivata, ma è stata un'illusione…hai ragione, consoliamoci così
      grazie, ciao!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Risotto al salto