Gnocchi di Patate Dolci con Crema di Broccoli

Finalmente ho
provato le patate americane. Le avevo messe nella peperonata la settimana
scorsa ma insieme ad altre verdure risaltavano poco. Stavolta sono le
protagoniste di questo piatto che ricalca i tradizionali gnocchi di patate, con
un accento di sapore che vagamente ricorda la zucca e che mantiene un vivace
color rosso-arancio. Quest’ultima caratteristica è ciò che li rende così
accattivanti. Con un sugo di colore contrastante porteremo in tavola un piatto
nuovo e divertente.

Ve li
presento dunque con una salsa di broccoli. La loro stagione sta per terminare e
volevo approfittare di questi ortaggi così versatili, colorati, ma soprattutto
sani

 

600 g di
patate dolci (o patate americane)
200 g di
farina 00
1 tuorlo
Sale
 
330 g di cime
di broccoli
1 cipolla
piccola
1 cucchiaio
di Parmigiano grattugiato
½ bicchiere
di latte scremato
Sale e pepe

 

Lessate le patate con la buccia come
si fa normalmente. Pelatele e schiacciatele quando sono ancora abbastanza calde
(per evitare che facciano grumi da fredde). Lasciatele almeno intiepidire prima
di aggiungere il tuorlo e impastare con la farina e un cucchiaino di sale.
Tenete a portata di mano altra farina per la spianatoia e iniziate a fare delle
bisce. Tagliatele a tronchetti di circa 1 cm. e girateli sull’apposito legnetto
zigrinato o sui rebbi di una forchetta, sempre infarinando per non farli
attaccare. Li potete congelare stesi su un vassoio o tenerli in frigo per un
giorno al massimo. 

 

Per la crema di broccoli, pulite e
lavate le cime dei broccoletti. Affettate sottilmente una cipolla e fatela
stufare in una padella antiaderente, con un cucchiaio d’acqua. Quando è
trasparente aggiungete i broccoli spezzettati, rigirate per bene ed allungate
un bicchiere d’acqua calda per non farli attaccare. Salate e pepate e
continuate la cottura, eventualmente aggiungendo altra acqua se necessario.
Quando sono cotti frullateli e rimetteteli sul fuoco in un tegame più stretto,
aggiungete un cucchiaio di parmigiano grattugiato e diluite con il latte,
regolate di sale e fate cuocere ancora per qualche minuto. Dovrete avere una
crema piuttosto fluida.
 

 

Portate a bollore una pentola
d’acqua, salate e buttate gli gnocchi. Quando vengono a galla scolateli con una
schiumarola e trasferiteli sul piatto di portata nel quale avrete già messo la
crema di broccoli ben calda.  

Portate in tavola e buon appetito. 

 

con questa ricetta partecipo al contest di cuocopercaso.it “Gusto e Salute – 2”

 

Comments

  1. Leave a Reply

    Mary
    10 aprile 2014

    Ma che bel piatto Cecilia!! E' molto colorato e invitante…un delizia!! Bravissima!! Baci, Mary

  2. Leave a Reply

    sississima
    11 aprile 2014

    hanno un aspetto assolutamente invitante, mi incuriosisce anche l'utilizzo della patata dolce, finalmente sono anche riuscita ad iscrivermi tra i tuoi followers, un abbraccio SILVIA

  3. Leave a Reply

    ideeinpasta
    11 aprile 2014

    Mary, Rachele, Vivi, Silvia: grazie tesori!
    provatele perché le patate dolci le potete usare esattamente come le classiche, oltre ad avere un uso anche nei piatti dolci, un po' come succede con la zucca. Quello, però, è un sentiero ancora inesplorato
    fatemi sapere
    baci
    ciao

  4. Leave a Reply

    Marghe
    11 aprile 2014

    Sai che non ho mai assaggiato le patate dolci?
    Però mi incuriosiscono tantissimo 🙂
    I tuoi gnocchi sembrano stra invitanti!!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Involtini di peperoni e quinoa