Vellutata di Zucca e Patate con curcuma e fiordaliso

 

Quante volte l’abbiamo fatta la crema di zucca in queste lunghe, buie e fredde sere invernali? Porta in tavola colore e calore, è sana e gustosa, si prepara in un attimo e si può variare con piccole aggiunte che, ogni volta, la rendono unica. Questa settimana l’ho preparata di nuovo, con le patate per togliere un po’ di dolcezza ad una zucca talmente profumata che sembrava quasi melone, aggiungendo un po’ di curcuma per arricchirla di un sapore “esotico” che, oltretutto, intensifica pure il colore arancio naturale.

Ho usato curcuma fresca ma se non ne avete basterà sostituirla con quella essiccata in polvere

(altro…)

Spaghetti con sardine e crema di fagioli, tutte scatolette

Questa sì che è una ricetta di alta cucina! Altro che preparazioni laboriose, lunghi riposi e marinate, impasti a cui dare mille pieghe, ingredienti introvabili e costosi… oggi ci diamo alle scatolette! Qualcuno tirerà un sospiro di sollievo, qualcun altro storcerà il naso, lo immagino. Sono decisamente migliori i prodotti freschi, lo sanno anche i sassi, ma i sassi sanno anche che non sempre c’è tempo per mettere in ammollo e cuocere i legumi, pulire e cucinare il pesce fresco, fare la pasta in casa, andare dall’ortolano a prendere le verdure di stagione.  

(altro…)

Croque-monsieur alla parmigiana

Un sandwich? un panino? un toast? un tramezzino? No.

Ma due fette di pane che racchiudono prosciutto e formaggio come le vuoi chiamare? Due fette di pan carré imburrate per bene con tanto di formaggio dentro e anche sopra, gratinate in forno,  non sono solo un sandwich, sono un Croque-monsieur!

Ovviamente questa non è la ricetta originale, che prevede anche una spalmatina di besciamella, ma un adattamento molto personale.

(altro…)

Ciambelline all’arancia e latte di mandorle

Buon anno!! Sono in ritardo per farvi gli auguri? No, non credo, non è mai troppo tardi per fare gli auguri e inoltre non vengo a mani vuote. Porto queste ciambelline morbide e leggere grazie al latte di mandorle, profumate grazie all’arancia e a un pizzico di cardamomo (che potete omettere se non vi va) e invitanti grazie ad una glassa golosa. 

(altro…)

Cake salato con gorgonzola, pere e noci

Il menù di Natale, a casa mia, non è in questione. Non esiste che si debba discutere su cosa preparare, che si pensi a novità da proporre per il primo o il secondo, che ci si scervelli per cercare di rinnovare le portate. Il menù rispetta le regole della tradizione. Punto. Antipasto di

(altro…)

Treccia brioche con cioccolato, arancia e spezie

treccia-brioche-cioccolato-arancia-spezie-2

Quando ad Ottobre il gruppo Re-Cake ha proposto la Babka (QUI la mia ricetta) è stato un successo mondiale! A casa mia è piaciuta da impazzire, l’ho rifatta un’altra volta e mi sono ripromessa di rifarla ancora per il pranzo di Natale. L’idea della versione natalizia è

(altro…)

Muffin doppio cioccolato con arancia e cardamomo

Sentirete che profumino delizioso spanderanno per casa questi muffin. Profumo di arancia e spezie, profumo di Natale.

muffin-cioccolato-arancia-cardamomo-14

Che colore ha il Natale? Rosso e verde come le bacche e le foglie di agrifoglio

(altro…)

Anolini al Parmigiano

anolini-12b

Gli anolini in brodo sono il mio piatto preferito da sempre. Non temono rivali e mai ne avranno. É il piatto tradizionale delle feste ma crea un’atmosfera di festa anche se festa non è, scalda il cuore e ti rimette in pace con il mondo.  

anolini-27b

In Emilia la pasta all’uovo ripiena è un must, il piatto tradizionale che non poteva mancare la domenica e che, soprattutto nei giorni di festa come Pasqua e Natale, andava e va tuttora fatto rispettando rigorosamente le regole.  Regole diverse anche a pochi chilometri di distanza ma rigide e intoccabili. Chi scotta il pangrattato col brodo e

(altro…)

Frollini a righe vaniglia e cacao

biscotti-vaniglia-cacao

Non sarà ora di confezionare qualche bel pacchetto di biscotti da regalare a Natale? No? Allora è sicuramente ora di coccolarsi con una bella tazza di tè o caffè e qualche goloso frollino da inzuppare, o da sgranocchiare semplicemente. Che gusto preferite, vaniglia o cacao? Capito, non si può scegliere quindi li metteremo entrambi, a strati per avere una golosa alternanza di sapori in una delizia friabile e irresistibile (si capisce che mi piacciono moltissimo?).

Sarà divertente preparali e seguendo le istruzioni e le immagini sarà anche semplice. Una volta assaggiati

(altro…)

Quiche di porri e sardine con pasta alla ricotta

quiche-porri-e-sardine-1

La più famosa è sicuramente la Quiche Lorraine, una torta salata originaria del Nord Est della Francia (la Lorena, appunto) che ha un guscio friabile di pasta brisée e un ripieno ricco, morbido e saporito di uova, panna, formaggio e

(altro…)

CONSIGLIA Vinòforum: nasce il "Wine outsider"